Crea sito

Archivi – dicembre, 2011

Vergogna

La vergogna non c’è più. Quel sentimento che ci suggerisce di provare un turbamento, oppure un senso d’indegnità di fronte alle conseguenze di una nostra frase o azione, che c’induce a chinare il capo, abbassare gli occhi, evitare lo sguardo dell’altro, a farci piccoli e timorosi, sembra scomparso. (altro…)

Lascia un commento 18 dicembre 2011

Pudore

Il pudore è quel sentimento che consente (…) di scegliere chi, oltre alle esigenze della specie, risponde al riconoscimento dell’individuo, alla sua specificità, fin dentro la sua intimità che lo rende unico e inconfondibile. (altro…)

Lascia un commento 18 dicembre 2011

la pace comincia da me

pacePenso a fatti recenti di “ordinario” degrado del linguaggio e, di conseguenza, dei comportamenti. Le parole allo stesso modo di come possono nutrire l’ignoranza ed i più bassi istinti, obnubilare la mente ed incitare all’odio e al razzismo, così possono aiutarci a pensare e renderci più liberi, l’importante è non rinunciare mai ad essere disponibili a cambiare idea e ad evolvere:

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari

e fui contento, perché rubacchiavano. (altro…)

Lascia un commento 18 dicembre 2011

le parole sono pietre

Le parole possono scaldare i cuori, infiammare masse, provocare rivolte, fare sognare, descrivere un fatto, un sentimento, un’immagine. Possono rivelare, svelare, denunciare. Le parole possono unire o dividere. Possono fare male, specie quando a scagliarle è qualche killer verbale ben ammaestrato. Le parole feriscono più della spada. La teoria ha ora anche una conferma scientifica. Solo a sentire termini come “male” o “tormento”, il cervello avverte dolore. A dirlo sulla rivista Pain i neurobiologi dell`Università di Jena, in Germania, che si sono avvalsi di strumenti che fotografano la “materia grigia”, la risonanza magnetica funzionale, per misurare la sofferenza individuale a stimoli verbali negativi.

Lascia un commento 18 dicembre 2011

Ballata delle donne


Quando ci penso, che il tempo è passato,
le vecchie madri che ci hanno portato,
poi le ragazze, che furono amore, (altro…)

Lascia un commento 8 dicembre 2011

Apologo sull’onestà nel Paese dei corrotti

Sono passati trent’anni, da quando Italo Calvino ha pubblicato su La Repubblica (il 15 marzo 1980) il suo “Apologo sull’onestà nel Paese dei corrotti“. E’ incredibile, è come se l’avesse scritto oggi. Ve lo propongo integralmente: (altro…)

Lascia un commento 8 dicembre 2011


Calendario

dicembre: 2011
L M M G V S D
« Mar   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivi

Categorie

Studio Medico-Psicologico - Sanremo
Psicologi Imperia