Crea sito

Esci a camminare, entra in te stesso. Psicoterapia e natura.

19 novembre 2016

Esci a camminare, entra in te stesso. Psicoterapia e natura.

CamminareEsci a camminare, entra in te stesso.

“la vita è movimento, il movimento è vita”

È il titolo di un convegno che organizzai anni fa e che coinvolgeva psichiatri, psicoterapeuti, fisiatri, terapisti della riabilitazione oltre ad un filosofo e, come è consuetudine nei convegni scientifici organizzati da me, un poeta.

L’attività fisica più naturale e significativa per l’essere umano è camminare.
Camminare è scoprire, sentire, tornare al piacere del corpo in movimento.

Camminare e salute

Camminare aiuta a conservare (o, a volte, a riconquistare) la salute fisica, è un antidoto contro lo stress e la depressione, aiuta a meditare, ed è una meravigliosa ed arricchente metafora della vita.

Numerosi studi hanno dimostrato che camminare (specie nei boschi, o in ambiente naturale) combatte efficacemente le patologie derivanti da stress e la depressione, senza la necessità di assumere psicofarmaci (studio della Michigan University su circa 2000 pazienti)

Anche l’ipertensione, l’ipercolesterolemia e il diabete secondo ulteriori ricerche traggono notevoli benefici dal camminare. Il prof. Paul T. Williams del National Runners’ and Walkers’ Health Study ha confrontato gli effetti della camminata e della corsa nella riduzione del rischio di ipertensione, ipercolesterolemia e diabete ,
Nel dettaglio, la percentuale di riduzione del rischio è la seguente:

Ipertensione            Corsa -4,2  Camminata-7,2
Ipercolesterolemia   Corsa  -4,3  Camminata-7
Diabete                   Corsa  -12,1 Camminata-12,3

Si potrebbero citare innumerevoli ricerche che dimostrano questi ed altri effetti benefici che l’attività del camminare ha sulla salute.

Nordic walking

Il modo più completo della camminata è rappresentato dal nordic walking.

“Rispetto alla normale camminata, questa richiede l’applicazione di una forza ai bastoni a ogni passo. Ciò implica l’uso dell’intero corpo (con maggiore intensità) e determina il coinvolgimento di gruppi muscolari del torace, dorsali, tricipiti, bicipiti, spalle, Dario Donatello camminareaddominali e spinali, assente nella normale camminata.

L’attività può generare un incremento fino al 46% nel consumo di energia rispetto alla camminata senza bastoni.È stato anche dimostrato l’aumento di resistenza della muscolatura del tronco superiore fino al 38% in sole dodici settimane.”(wikipedia)
Per imparare la tecnica corretta rivolgetevi ad un istruttore autorizzato. Nella zona della riviera dei fiori i mini corsi vengono organizzati dall’istruttore Dario Donatello

La dimensione erotica del camminare

Ma camminare non è solo questo. È essere in diretto contatto fisico con le radici e ci fa sentire il mistero della terra. Mentre i nostri sensi annusano l’aria, il cambiamento delle stagioni, percepiamo il suolo, la sabbia, l’acqua sotto i nostri piedi.
È una sensualità raffinata che fa capire per esempio che camminare fianco a fianco può essere la prima delle tante posizioni dell’amore.

 Camminare come metafora della vita

È una metafora della vita
La figura di chi è in cammino evoca il perseguimento di una meta, l’assolvimento di una missione.

Camminare, affidandosi spesso all’ intuizione, alla scelta improvvisa, a quanto può sorprenderci, è saper vivere pienamente, facendo di ogni sentiero un’occasione di ulteriore consapevolezza.

Camminare è un disporsi continuo ad apprendere che ci educa e rieduca alla concretezza. Ci invita a cogliere l’istante non in senso edonistico bensì morale: come sentimento della presenza nel mondo, nella storia, nella relazione, nella fraternità.

Meditazione camminata

Camminare può essere un’occasione unica per meditare. Meditazione camminata significa gustare la camminata, non camminare per arrivare, ma semplicemente per camminare. Lo scopo è radicarsi nel presente e, consapevoli di respirare e camminare, gustare ogni passo.
Se camminiamo un passo dopo l’altro come se fossimo le persone più felici del mondo lasceremo solo impronte di pace e serenità. Con un solo passo di pace e di felicità credo che possiamo contribuire alla pace e la felicità di tutto il genere umano.
Godiamo ogni passo che facciamo, ogni passo ci nutre e ci guarisce.
Orientare i pensieri al corpo e alle sue sensazioni e percezioni ci aiuta a vivere il momento presente, senza la necessità di indagare su di esso, giudicarlo, confrontarlo con qualcos’altro, per, infine rifiutarlo.

Camminare unisce le generazioni perché, se è vero che il giovane cammina più velocemente dell’anziano, è altrettanto vero che l’anziano conosce la strada.

Il salvifico cammino della psicoterapia

Tutto quanto sopra descritto può essere la rappresentazione di un itinerario interiore ed introspettivo.
Anche la psicoterapia, infatti, è un affascinante percorso fianco a fianco di due viandanti. Uno impaziente e spesso impaurito che vorrebbe a volte correre, a volte deviare. L’altro, esperto, che conosce le insidie della strada e lo sa condurre nell’esplorazione del suo sentiero segreto.
Analogamente alla camminata occorre vivere intensamente ogni momento. Come se baciassimo la terra che ogni nostro passo calpesta, prendendocene cura ed ascoltando i suoi messaggi.
La strada la scopri mentre sei in cammino. Diventa essenziale saper esistere nella mutevolezza, nella imprevedibilità del percorso, persino nel perdere la meta strada facendo.
Infine nella psicoterapia, come nella vita, non bisogna dimenticarsi mai l’ironia e il buonumore. Anche il cammino più arduo può (deve) essere condito con una risata.

Tutto il discorso però cade se manca l’ingrediente essenziale: l’amore.

Un proverbio cinese dice che il segreto per vivere a lungo è: mangiare la metà, camminare il doppio, ridere il triplo e amare senza misura.

…. e quando le tue gambe sono stanche, cammina con il cuore.

Visita la pagina FB dello Studio Medico-psicologico Sanremo 

Quiete accesa. Blog di Riccardo Battaglia

delicious | digg | reddit | facebook | technorati | stumbleupon | savetheurl

Filed under: benessere,Body-mind,Psichiatria,psicologia,vita bella

Tag:, , , ,

Lascia un commento

, (Hidden)

*

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TrackBack URL  |  RSS feed for comments on this post.


Studio Medico-Psicologico - Sanremo
Psicologi Imperia