Crea sito

Libertà e diritti del malato

7 maggio 2009

Il prof. Umberto Veronesi, che da sempre lotta per la tutela dei diritti dei malati e dei cittadini,  è  stato in Italia uno dei promotori del movimento civile a favore del Testamento biologico. Veronesi ha recentemente dichiarato che il dibattito sul testamento biologico non verte sulla visione e i misteri della vita e della morte, ma sulla libertà di autodeterminazione della persona. E lì deve ritornare. Sostiene che è un bene che non si sia fatta una legge sull’onda emotiva della vicenda di Eluana Englaro ma dice che la Costituzione stessa stabilisce diritti che non possono essere negati: il diritto di decidere per sé, il diritto di rifiutare o accettare una vita artificiale, il diritto a vedere rispettate le proprie volontà, anche nel caso in cui non ci si potesse esprimere di persona. Il suo  invito è quindi, per chi lo ritiene giusto, a scrivere il proprio testamento biologico anche in assenza di una legge specifica, nella certezza che le proprie volontà saranno tutelate dalla Costituzione che ha stabilito tali diritti per tutti gli italiani.

clicca qui per i testo del testamento biologicotestamento-biologico11

delicious | digg | reddit | facebook | technorati | stumbleupon | savetheurl

Filed under: benessere,pensiamoci

Tag:, ,

Lascia un commento

, (Hidden)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TrackBack URL  |  RSS feed for comments on this post.