Crea sito

carni rosse e psicologia

14 maggio 2009

ghent_gent_gand_east-flanders_belgium gand (gent)
gent_gravensteen1 gent (gand)Siete mai stati a Gand (o Gent) nelle fiandre? È una città bellissima che merita una visita, come tutta regione belga di cui è capoluogo. A parte questo spassionato consiglio turistico  segnalo una notizia che riguarda appunto il comune di Gent (230 mila abitanti) e che appare davvero interessante. Nelle scuole, nelle mense e negli uffici pubblici, per un giorno alla settimana non vengono somministrati cibi di origine animale. E tale invito è esteso a tutta la popolazione.

Oltre a fare bene alla salute, e migliorare gusto e creatività nella preparazione del cibo, si è calcolato che se tutti i  cittadini di un paese non mangiassero carne per 1 giorno alla settimana si risparmierebbero 3,2 miliardi di megatoni di CO2  (risparmio equivalente a mettere i doppi vetri a tutte le case e passare dalle lampadine normali a quelle a basso consumo). Pensate quanto può valere una semplice e sana abitudine! La cosa che mi piace sottolineare è che da una mia personale indagine sulla popolazione dei miei pazienti in psicoterapia, in oltre l’80% dei casi ho potuto constatare che ad un miglioramento del rapporto con se stessi e del benessere psicologico è corrisposta in modo naturale una miglior condotta alimentare soprattutto una diminuzione del consumo della carne. Una norma dall’alto o una conquista personale, quale sarà la via migliore?

dietamediterranea_0111

la dieta mediterranea

delicious | digg | reddit | facebook | technorati | stumbleupon | savetheurl

Filed under: benessere

Tag:, , ,

1 commento Lascia un commento

  • 1. LIDIA  |  21 giugno 2009 alle 20:35

    si…è vero.
    nel mio paese si dice che fa diventare cattivi, agressivi mangiare la carne tutti giorni.
    ma se una persona è golosa?
    e se lavora in un ristorante(ogni tanto) e deve assagiare l’arrosto di coniglio, le rostelle,etc?

Lascia un commento

, (Hidden)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TrackBack URL  |  RSS feed for comments on this post.