Crea sito

note biografiche

Nasco a sanremo quasi contemporaneamente al primo festival della canzone, e questo è già un bell’handicap di partenza! Pazienza. Ho avuto un’infanzia e un’adolescenza che ho scoperto non essere banali (anzi essere interessanti) solo dopo la mia psicoanalisi. Ho sempre pensato che un giorno sarei diventato “un medico dell’anima” .Mi veniva (e mi viene) rimproverata l’eccessiva ingenuità e gli ideali puri e semplici, ma io ho sempre sperato che queste caratteristiche non fossero solo l’illusione e la ricchezza dei miei 20 anni. Penso che da questo punto di vista non sia cambiato nulla. Sono medico, psicologo clinico e psichiatra. Psicoterapeuta ad orientamento adleriano.

delicious | digg | reddit | facebook | technorati | stumbleupon | savetheurl