Crea sito

Tag: poesia

Il reazionario Paul Verlaine

verlaineE’ uscito oggi un interessante articolo di Giuseppe Montesano in occasione della pubblicazione in Italia di un inedito di Verlaine, personaggio ricco di contraddizioni “maledetto”, violento, reazionario, ma poeta sublime,  discreto, dolce e musicale. In questo articolo Montesano si chiede se siano state le dispute politiche a separare gli amanti e poeti Paul Verlaine e Arthur Rimbaud. Verlaine chiamava l’adorato Rimbaud il suo “micetto biondo”, gli scriveva cose come: «ancora indegno striscio verso di te, montami sopra e calpestami…», si era fatto trafiggere il polso con un coltello da Arthur, aveva scritto con lui poesie oscene irriferibili, e, per mantenere il ragazzo dagli occhi azzurri che si rifiutava categoricamente di lavorare, il lussurioso Paul aveva costretto sua madre a dissipare in pochi anni qualcosa come settantamila euro di oggi: un amore così poteva finire (altro…)

2 Comments 3 aprile 2013

Posso scrivere i versi più tristi stanotte

 

Posso scrivere i versi più tristi stanotte.

 

Scrivere, per esempio. “La notte è stellata,

e tremano, azzurri, gli astri in lontananza”.

E il vento della notte gira nel cielo e canta. (altro…)

1 commento 21 marzo 2012

aspetta la tua impronta

L’indifferenza è inferno senza fiamme.
Ricordalo scegliendo
fra mille tinte il tuo fatale grigio.

Se il mondo è senza senso,
tua è la vera colpa.
Aspetta la tua impronta
questa palla di cera.

m.l.spaziani

1 commento 1 marzo 2012

ALLA TUA SALUTE, AMORE MIO

carezze

alla tua salute, amore mio

(altro…)

Lascia un commento 30 gennaio 2012

sogni

Sogni
fette di luna
sparse
sul cuscino della vita.
Dove angeli e démoni
si alternano.
Sogni
fedeli compagni
della notte
destinati a morire,
all’alba,
come un giorno noi.


luciano somma

Lascia un commento 17 giugno 2010

renato zero: vivo

Lascia un commento 28 aprile 2010

perché gli ultimi articoli del blog sono poesie

poeta11La poesia è il salvagente
cui mi aggrappo
quando tutto sembra svanire.
Quando il mio cuore gronda
per lo strazio delle parole
che feriscono,
dei silenzi che trascinano
verso il precipizio.
Quando sono diventato
così impenetrabile
che neanche l’aria
riesce a passare.
kahlil_gibran2
Kahlil Gibran

Lascia un commento 7 agosto 2009

PERDONATECI

 poesia_in_un_abbraccio1

Perdonateci

questa dannata voglia (altro…)

Lascia un commento 16 luglio 2009

La terapia come arte

La psicoanalisi non è un mestiere, un ricettario terapeutico, ma è una ricerca di significato ed è collegata alla creatività.

L’equazione analisi=arte è valida nella misura in cui entrambe affondano in quella dimensione nascosta dell’io dove si presuppone si celi la “verità” che sfugge all’indagine razionale e che la chiave per identificarla sia l’empatia, la partecipazione, la vibrazione.

Tutto ciò non è ovviamente misurabile, per questo c’è chi nega alla psicoanalisi la qualifica di “scienza”.

Avere a che fare con le faccende dell’anima, del profondo e anche della poesia, che ha lì le sue radici, presuppone necessariamente una rinuncia all’oggettività, alla misurabilità, che si ritiene debbano costituire la garanzia dell’autenticità della scienza, intesa nel suo senso classico, occidentale.

L’analisi adleriana è un prodotto collettivo a due.

È nella relazione tra analista e analizzato che si verifica qualcosa, ma sicuramente è qualcosa di diverso dalla situazione  precedente.

Si “crea” qualcosa: forse un ritorno ai primordi della comunicazione umana, a quella “antica lingua”, che in buona sostanza è la lingua dell’arte. Una comunicazione segnata dalla scoperta insita in ognuno di noi di abbandonarsi alle emozioni dell’altro.

E ancor più profondamente si crea un’opera d’arte, sia pure limitata a due.

Lascia un commento 17 aprile 2009

Meduse:un film poetico, tristemente dolce, malinconico e colorato

Tel-Aviv, oggi. Al suo matrimonio, mentre il marito e gli invitati sono occupati a divertirsi e si dimenticano temporaneamente di lei, Keren (Noa Knoller) si rompe una gamba e il gesso che ne consegue fa saltare la luna di miele ai Caraibi. (altro…)

Lascia un commento 9 aprile 2009

Pagina precedente


Calendario

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Archivi

Categorie

Riccardo Battaglia - miodottore.itC